Iniziative, Concorsi, Lavoro

SpazioOtto, scopri i laboratori della sostenibilità

EcoProspettive è un portale web specializzato nell’informazione gratuita relativa al settore verde e paesaggismo, ma ci siamo voluti spingere oltre.

In collaborazione con Cescot Veneto nasce SPAZIOOTTO, un’ambiente in cui coinvolgere sempre più persone per far conoscere semplici tecniche per migliorare la propria vita in città,  rendendola più significativa e sostenibile. La missione di SPAZIOOTTO è proporre esperienze di apprendimento collaborativo per rigenerare la vita di tutti i giorni, imparando cose nuove e sviluppando nuove relazioni umane intelligenti.

Al termine dei laboratori esperienziali proposti da SPAZIOOTTO  i partecipanti riceveranno i relativi attestati di partecipazione a testimonianza delle nuove abilità e conoscenze acquisite. I diversi laboratorio si svolgeranno il Mercoledì sera dalle 18.30 alle 20.30 presso SPAZIOOTTO nella sede di Cescot Veneto, a Padova in via Savelli n° 8.

SpazioOtto: Aperilab di apertura, un evento al buio!

SPAZIOOTTO inizia la sua attività con un primo evento AperiLab nel quale i partecipanti non erano a conoscenza dello scopo della serata. Durante l’evento, condito da un gustoso apericena offerto, i circa 60 partecipanti sono stati invitate a svolgere tre brevi laboratori interattivi nei quali sono stati presentati loro i primi corsi proposti dalla fucina di idee SPAZIOOTTOIl pubblico ha gradito molto la serata a sorpresa sopratutto per l’originalità dei laboratori proposti.

Vertical Garden Lab: impara a creare e coltivare tuo giardino verticale

La tecnologia dei giardini verticali è ormai un elemento presente e disponibile nelle città più moderne, un ottimo elemento per arredare interni ed esterni migliorando l’ambiente in cui si vive. Ecoprospettive in collaborazione con Life Panel promuove il primo laboratorio pratico di 3 appuntamenti per creare il proprio giardino verticale e imparare a gestirlo, personalizzarlo e coltivarlo nel tempo.

Vertical Garden Lab si svolgerà a Padova nelle giornate del 16 – 30 maggio e 13 giugno 2018, dalle 18.30 alle 20.30 presso SPAZIOTTO nella sede di CESCOT. Durante il corso l’inventore del sistema Life Panel spiegherà i principi fondamentali dell’arte dei giardini verticali sviluppati su pannelli e insegnerà come costruire il proprio giardino usando materiali vegetali di recupero come semi e parti di piante. In esclusiva solo per chi parteciperà al corso in omaggio sarà compreso un giardino verticale Life Panel Baby (20×38 cm) (al momento i Life Panel non sono ancora in vendita).

Iscriviti a questo corso! Clicca su questo LINK

Saxsifraga Life Panel giardino verticale

Mercoledì 16 maggio:Crea il tuo giardino verticale: come moltiplicare le piante in città senza costi, vegetare il Life Panel, la semina e la riproduzione vegetativa per talea.

Mercoledì 30 maggio:Il giardinaggio verticale: tecniche e consigli sulle migliori piante da utilizzare in città nei giardini verticali, le cure e le manutenzioni delle pareti verdi.

Mercoledì 13 giugno:Arredare con il verde verticale: tutte le cose che bisogna sapere per coltivare al meglio il proprio giardino verticale, sia esso coltivato in ambienti interni od esterni.

Ikebana: l’arte zen delle composizioni floreali

L’Ikebana è l’osservazione continua della natura, del suo ritmo stagionale, che dovrà sempre essere rispettato nelle composizioni, che devono essere il risultato di un equilibrio di forme dove lo spazio vuoto diventa essenziale per definire lo spazio compositivo. La traduzione letterale della parola ikebana è “fiori viventi”, ma l’arte dell’ikebana può essere anche indicata come Kadō, “Via dei Fiori”, intesa come cammino di elevazione spirituale secondo i principi dello Zen.

SPAZIOOTTO promuove  il primo corso base di Ikebana, l’Arte giapponese di disporre i fiori, in collaborazione con la Scuola Ikebana Ohara Chapter VeneziaIl corso base è destinato a coloro che si cimentano per la prima volta con l’antica arte dell’ikebana, imparando a disporre i fiori secondo i criteri estetici della scuola Ohara, una delle più rappresentative del Giappone. Le 4 lezioni che si svolgeranno con cadenza quindicinale a partire da mercoledì 9 maggio a mercoledì 20 giugno dalle 18.30 alle 20.30.

Iscriviti a questo corso! Clicca su questo LINK

Ogni lezione verrà introdotta da cultura giapponese, teoria e pratica compositiva, con esecuzione e spiegazione della forma compositiva da eseguire e esecuzione della composizione da parte degli allevi. In questo corso il materiale vegetale è interamente fornito dall’insegnante e alla fine della lezione sarà possibile smontare e portare a casa parti delle composizioni realizzate. Ogni allievo che parteciperà al corso dovrà portare con sé:

  • forbici da giardino
  • canovaccio
  • blocchetto per gli appunti
processionaria del pino, non dormirci sopra!
Previous post

Processionaria del pino: un insetto pericoloso per le piante e per la salute

cannabis legale come coltivarla
Next post

Canapa legale in Italia: un "green business" alla riscossa

EcoProspettive

EcoProspettive