Iniziative, Concorsi, LavoroTop Images

Social media marketing per il verde

Grazie all’ampia diffusione di smartphone e tablet sempre di più, al giorno d’oggi, le persone cercano prodotti e servizi nel mondo digitale. Questo accade per l’evidente facilità di consultazione di questi mezzi e per la loro rapidità nella risoluzione dei problemi. La presenza sui Social Network per un’azienda moderna è di fondamentale importanza e, se fatta correttamente, il social media marketing si rivela anche molto più proficuo della costosa pubblicità tradizionale, come quella radiofonica, televisiva o cartacea.
Anche per le aziende del settore verde si prospettano interessanti orizzonti nel web, dalla possibilità di vendita di piante (al dettaglio e all’ingrosso) alla fornitura di servizi di manutenzione (di giardini ed aree verdi) o di progettazione degli ambienti. Grazie ai potenti mezzi digitali il cliente non si trova più a dover raggiungere il luogo di produzione per compiere un acquisto. Questo fa risparmiare molto tempo ad entrambe le parti coinvolte nella transazione. Dal punto di vista pratico l’acquisto on-line da modo al cliente di scoprire tutti i servizi e i prodotti che un’azienda offre, senza impegnarvi il tempo di doverglieli illustrare.Social media marketing per il verde

Vuoi investire nel Social Media Marketing ma non sai come fare? Contattaci

Che cos’è il social media marketing

Il social media marketing è quella branca del marketing che si occupa di strutturare la credibilità ed ampliare la visibilità di un’azienda nel mondo digitale. Il social media marketing si è evoluto come massima espressione del marketing stesso, superando la vecchia scuola del marketing interruttivo che si basa su di un preciso percorso che le informazioni devono avere (Azienda > Editore > Consumatore). Il percorso compiuto dalle informazioni nel social media marketing è radicalmente diverso (Azienda > Consumatore > Consumatore) e da la possibilità all’azienda di essere pubblicizzata direttamente dagli stessi acquirenti, ampliando di molto il pubblico coinvolto e la credibilità dell’iniziativa stessa. La caratteristica principale di queste piattaforme è che la proprietà delle stesse non è mai dell’azienda che le usa per pubblicizzarsi e questo fattore ne aumenta notevolmente la credibilità nei confronti dei clienti già acquisiti e di quelli potenziali. Il social media marketing fornisce la possibilità alle aziende di utilizzare i Consumatori non solo come destinatari passivi del messaggio promozionale ma anche come promotori. Con questo sistema il primo consumatore si pone come promotore autonomo del messaggio influenzando il secondo consumatore e fornendo maggiore efficacia all’iniziativa condivisa. Il social media marketing racchiude una serie di pratiche che vanno dalla gestione dei rapporti online per la fidelizzazione del cliente  all’ottimizzazione delle pagine web fatta per i social media e per farsi trovare dai motori di ricerca.

I migliori social su cui lavorare

La maggior parte delle piattaforme Social, ad oggi più diffuse, offrono un pacchetto di statistiche precise sui gusti dell’utenza, aggiornate quotidianamente, che danno la possibilità di creare messaggi pubblicitari calibrati per le persone interessate a quel determinato prodotto o iniziativa. Questo permette un minimo dispendio di risorse nell’ambito pubblicitario e una massima resa in tempi anche molto brevi. Nei social, infatti, una notizia che normalmente avrebbe bisogno di mesi, o di anni, per la sua diffusione si può espande a macchia d’olio nel giro di poche ore.

Social media marketing per il verde

Vi proponiamo di seguito un breve riassunto delle piattaforme social che hanno più successo in questo periodo e nelle quali un’azienda moderna e competitiva deve assolutamente essere presente.

  • Facebook – network più diffuso e versatile, offre la possibilità di creare pagine aziendali con quasi tutte le funzionalità dei siti web, compreso l’e-commerce cioè la vendita diretta del prodotto on-line
  • Twitter – consente la creazione di una pagina personalizzata in cui si possono condividere immagini e brevi messaggi
  • Instagram – offre la possibilità agli utenti di condividere foto e immagini mettendo in relazione i numerosi servizi dei diversi social network
  • Linkedin – consente la pubblicazione di una pagina con la presentazione aziendale e varie informazioni seguendo uno schema predefinito
  • Google+ – offre funzionalità simili a facebook, permettendo di comunicare tramite una videochat e condividere file istantaneamente
  • YouTube – consente la creazione di un you-tube channel dove si possono caricare video aziendali e presentazioni che se visitate da centinaia di migliaia di persone possono fruttare del denaro
  • Flickr – offre la possibilità di pubblicare presentazioni aziendali attraverso book fotografici di cui questo social tutela i diritti d’autore
  • Periscope – consente di trasmettere video in diretta e successivamente di salvarlo rendendolo disponibile nel proprio profilo
  • Slideshare – permette di condividere con altri utenti slide e pdf  con lo scopo di diffondere cultura sia per appassionati che per professionisti
  • Viadeo – consente la pubblicazione di una presentazione aziendale, link compresi, attraverso testo libero inserito secondo schema predefinito

Un professionista per il social media marketing

La persona che si occupa del social media marketing è il social media manager, una figura professionale ormai utilizzata da aziende, organizzazioni, istituzioni pubbliche e persone che vogliono curare la propria immagine nel mondo digitale. Il social media manager si occupa di creare e mettere in atto una strategia di comunicazione adatta al mondo digitale e ai principali social, secondo gli algoritmi che su questi regolano la visibilità. Gli obiettivi di un social media manager possono essere diversi, dal migliorare la visibilità del brand e l’immagine di una azienda, all’aumentare le vendite di uno specifico prodotto o lanciare una nuova serie di prodotti. Grazie alle statistiche si possono usare questi strumenti anche per indagini di mercato che con altri metodi avrebbero costi proibitivi. Per costruire un buon progetto di comunicazione nel mondo del social media marketing verde è necessario adoperarsi alla costituzione di un sito internet aziendale ben indicizzato per i motori di ricerca e per i social o comunque aumentare il più possibile la propria visibilità nei social.

Social media marketing per il verde

Vuoi un Social Media Manager specializzato nel settore verde? Contattaci

Commenti

commenti

Previous post

Insetti utili: lotta biologica contro la Metcalfa

Next post

Fitofagi del bosso: Asphagidella buxi

Alvise Anchel

Alvise Anchel