AmbienteLandscape Design

Design: i fiori di luce di Serena Fanara

Serena Fanara è una giovane designer italiana, da sempre appassionata di arte, design ed installazioni. Laureata in Architettura, la sua passione per il lavoro artigianale e manuale è emersa fin dall’adolescenza, quando si è avvicinata alla lavorazione del legno e del metallo. Nel 2015 ha creato il marchio SeFa, che raccoglie i suoi interessanti progetti d’arredo ed illuminazione, alcuni dei quali nati da proficue collaborazioni con altri artisti e designer.

I prodotti SeFa sono complementi creati a partire da idee originali che rendono il loro design fresco e innovativo: inoltre, la particolare attenzione rivolta all’utilizzo di materie prime sostenibili li rende non solo interessanti oggetti d’arredo, ma anche prodotti eco-friendly realizzati nel rispetto dell’ambiente.

Un design moderno, ispirato alla natura

La fonte principale di ispirazione di Serena è da sempre la natura: le forme armoniche e sinuose, anche stilizzate e rivisitate, emergono chiaramente in tutte le sue realizzazioni. Come già accennato, la salvaguardia dell’ambiente e la tutela della salute hanno sempre rappresentato per la designer uno stimolo, nonché un parametro stringente per la scelta dei materiali da utilizzare. L’obiettivo di realizzare prodotti sostenibili per l’intera durata del loro ciclo, ha portato l’artista ad concentrarsi su un materiale innovativo come il polimero PLA, una bioplastica derivata da scarti vegetali di soia e mais, che una volta giunta a fine vita può essere compostata perché totalmente priva di sostanze tossiche. Gli stessi principi sono stati adottati anche per la scelta di altri materiali:

  • il legno proviene da filiera controllata, e le aziende che lo commercializzano garantiscono che ogni albero abbattuto viene sostituito con  un nuovo impianto.
  • Le vernici atossiche certificate, oltre a non rappresentare un rischio per la salute, sono prodotte da aziende che hanno cura di non danneggiare l’ambiente durante il ciclo produttivo.

Inoltre la designer è riuscita a superare i limiti precedentemente imposti dai tradizionali metodi di lavorazione di legno, metalli ed altri materiali grazie all’utilizzo della tecnologia innovativa delle stampanti 3D.

Design

L’obiettivo di Serena Fanara, quindi, è quello di realizzare prodotti caratterizzati da un alto valore tecnologico in unione ad un design accattivante e alla cura del dettaglio, dettata dalla lavorazione artigianale, con un occhio di riguardo alla salvaguardia dell’ambiente. Un connubio vincente, se si pensa inoltre che la realizzazione artigianale consente di personalizzare in maniera univoca ogni prodotto, conferendo il valore aggiunto di “pezzo unico“.

Attraverso l’elaborazione di progetti custom-made, sono nati prodotti adatti ad essere inseriti sia in ambienti interni che esterni; spinta dal desiderio di creare atmosfere fuori dall’ordinario, Serena Fanara si è dedicata allo studio della luce e dei sistemi di illuminazione, realizzando Light Flowers e Desert Light, due linee di prodotti che uniscono la bellezza delle piante alla magia della luce, in grado di rendere speciale qualsiasi ambiente.

Light Flowers e Desert Light: piante che fanno luce!

Light Flowers è una linea di lampade per interni, ma anche un gruppo di installazioni site specific, che possono essere rimodellate di volta in volta in base alle esigenze dell’ambiente che le ospita. Questa linea di lampade è realizzata con una speciale carta semi-rigida, resistente al calore e facile da pulire grazie alla finitura superficiale che non fa aderire la polvere. La particolare striatura della trama emerge in modo evidente quando viene illuminata; grazie all’utilizzo di filtri colorati è possibile creare moltissime sfumature di colore, con suggestivi giochi di chiaroscuro. Le forme arboree delle piantane e la scenografica cascata di luce dei modelli a sospensione enfatizzano le forme naturali attraverso l’impatto sensoriale della luce. Le lampade Light Flowers, con il loro aspetto delicato e la luce soffusa, portano un tocco di poesia nei luoghi del quotidiano.

Design

Desert Light è una linea di lampade-scultura realizzate in stampa 3D e successivamente lavorate a mano. Sono prodotte in serie limitata e sono tutti pezzi unici, firmati e numerati, con garanzia di autenticità e possono essere personalizzati su ordinazione. La serie si compone di 6 diverse forme ispirate ad altrettante piante grasse di cui le lampade portano il nome. Le forme sinuose ed il materiale semitrasparente donano un fascino che nasce dallʼoggetto e che trova la sua massima espressione con lʼaccensione della luce. È una lampada adatta sia ad interni, come un originale elemento dal design organico, che per esterni: la finitura waterproof infatti la rende ideale anche per giardini e terrazze. Composizioni di esemplari in dimensione o forme diverse possono donare all’ambiente un tocco di eccentricità e allo stesso tempo illuminare l’ambiente con una piacevole luce diffusa. Le lampade Desert Light presentano delle versioni con forma leggermente diversa e finitura superficiale più robusta, proprio per adattarsi all’utilizzo in esterno. I modelli sono i 6 di base, ma la costolatura è stata modificata per evitare ristagni d’acqua nella parte superiore. Inoltre, il trattamento superficiale è fatto con vernici resistenti agli agenti atmosferici e alla salsedine. Nel caso si abbia già installato un impianto di illuminazione in giardino o in terrazzo, è possibile sostituire Desert Light alle classiche sfere senza necessità di intervenire sulla parte elettrica.

Design

Premi e riconoscimenti

Le lampade Desert Light sono state presentate in anteprima a Novembre 2015 in Cina, in occasione della manifestazione Macao Design and Life, selezionate insieme ai progetti di altri giovani designer da tutto il mondo. Più di recente sono state esposte al Fuorisalone di Milano 2016 e al Dentro Casa Expo 2016 di Brescia, anche in questo caso selezionate dagli organizzatori per la sezione giovani designer. Serena Fanara ha esposto altre linee di illuminazione e di arredo in Italia e all’estero, in diverse gallerie d’arte e fiere, tra cui il Tent London in occasione della London design Week.

Per ulteriori informazioni su questi prodotti esclusivi, potete trovare tutti i prodotti realizzati da Serena Fanara sul suo sito web: www.serenafanara.it

Sfoglia la Photogallery delle lampade Desert Light e Light Flowers

(clicca sulle immagini per ingrandire)

Scopri i prodotti per l’illuminazione da esterno sostenibile

Commenti

commenti

Previous post

Piante transgeniche, le colture OGM più diffuse

Next post

Micorrize, l'associazione simbiotica tra piante e funghi

EcoProspettive

EcoProspettive