Iniziative, Concorsi, Lavoro

Concorso di idee per Milano Marittima

Milano Marittima 2.0

Il Comune di Cervia ha intrapreso un virtuoso processo di riqualificazione della città con azioni volte a valorizzare le risorse ambientali e a potenziare il sistema turistico-ricettivo del territorio. Si individua come unico denominatore strategico di azione l’alta qualità urbana da declinare negli spazi comuni, nel verde, nella viabilità interna, nei servizi e nelle architetture. Per fare questo il Comune di Cervia ha bandito un concorso di idee per la redazione di un masterplan al fine di raccogliere un ventaglio di proposte progettuali di rigenerazione ambientale, paesaggistica e architettonica, che fungano da linee guida per le future trasformazioni di Milano Marittima.

Concorso di idee per Milano Marittima

L’obiettivo del bando è sviluppare idee progettuali che sappiano valorizzare ivuoti urbani” compensando le trasformazioni della città costruita e interpretando le aree oggetto del concorso come nuove centralità ed elementi cardine per la destagionalizzazione del turismo.

Aree e ambiti del concorso di idee

Il bando di concorso di idee intende potenziare gli elementi caratterizzanti la città, quali il verde, il mare e la mobilità sostenibile (mezzi pubblici, percorsi pedonali e ciclo-pedonali). La macroarea o “perimetro” massimo di intervento, è definita dalla SS16 a ovest, il confine con il comune di Ravenna a nord, l’arenile a est e il tracciato del Canalino di Cervia a sud. Tale superficie è internamente suddivisa in tre ambiti che racchiudono luoghi da rigenerare (ambito A e B) e luoghi strutturali di connessione tra più aree (ambito C). Gli ambiti sono così definiti:

AMBITO A

Comparto Bassona collocato a Milano Marittima Nord, necessita di un progetto integrato per un grande polo del wellness (sport e convegnista specializzata) collegato con le attività esistenti (circoli sportivi golf, tennis e centro congressi) e, tramite percorsi nella pineta, connesso con il polo termale previsto nella Colonia Montecatini.

AMBITO B

Fascia retrostante gli stabilimenti balneari di Milano Marittima. Si richiede di svincolare l’area dalla sola attività di parcheggio da sostituire con attività diversificate in forma, carattere e tipologia.

AMBITO C

Sistema della mobilità esteso a tutto il territorio, per la valorizzazione e fruizione degli aspetti ambientali e storico-culturali, quali ad esempio: canali, salina e pineta. Deve rappresentare uno strumento di connessione tra più ambiti attraverso collegamenti articolati e indirizzati verso logiche di mobilità eco-sostenibile.Concorso di idee per Milano Marittima

Il montepremi

1° classificato – un premio di  8.000 €
2° classificato – un premio di  4.000 €
3° classificato – un premio di  3.000 €

Le scadenze

Consegna degli elaborati entro il 19 maggio 2016

» scarica gratis il bando completo

Tutta la documentazione e le informazioni sul sito del Comune di Cervia

Commenti

commenti

Previous post

Fitofagi degli agrumi: Icerya purchasi

Next post

Sculture dinamiche da giardino di Anthony Howe

EcoProspettive

EcoProspettive