Iniziative, Concorsi, Lavoro

BioWork, il progetto che sostiene la tua azienda biologica

Hai un’azienda che produce prodotti biologici e sei in cerca di una figura che ti possa dare una mano?

BioWork, svilluppato da EcoProspettive e 2D Formazione, è il progetto che sostiene le aziende biologiche venete.

Cosa offre BioWork alle aziende biologiche venete

BioWork è un progetto di inserimento lavorativo, finanziato dalla regione Veneto, che offre gratuitamente, per un periodo di tre mesi, figure formate nelle pratiche di agricoltura biologica e nel marketing dei prodotti bio. Questa opportunità, disponibile solo per 15 aziende biologiche venete, al suo termine non prevede alcun obbligo di assunzione, ma serve alle figure da noi formate per entrare nell’ambito lavorativo delle aziende bio e avere la possibilità di farsi conoscere e di dimostrare le proprie competenze. Durante il periodo dei tre mesi passati in azienda questa figura professionale sarà completamente gratuita e sotto la copertura assicurativa di 2D Formazione, che provvederà anche a stipendiarla.

Iscriviti e fai diventare la tua azienda partner del progetto BioWork

Iscrivi la tua Azienda a BioWork compilando il Questionario a questo LINK al più presto, in quanto la chiusura delle pratiche avverrà a breve. L’unico requisito necessario ad un’Azienda per poter partecipare è quello di aver sede nel territorio Veneto ed occuparsi di prodotti biologici.

Consulta il materiale illustrativo sul progetto scaricando il pdf  BioWork il progetto che sostiene la tua azienda biologica per avere maggiori informazioni.

Una figura professionale per l’agricoltura che è anche in grado di migliorare l’immagine della tua azienda

Il personale formato durante il progetto BioWork verrà istruito su tutte le lavorazioni svolte nelle aziende partner del progetto. In questo modo diverrà un valido elemento che potrà essere impiegato nelle lavorazioni agricole o nel miglioramento dell’immagine dell’aziende e dei suoi prodotti sul web. Oltre la formazione nel mondo dell’agricoltura, infatti, le figure professionali del progetto BioWork saranno formate anche nel marketing digitale e nella promozione dei prodotti. Questa formazione speciale, ideale per le aziende biologiche moderne, darà modo alle figure professionali, durante lo stage lavorativo, di avere gli strumenti per curare l’immagine dell’azienda attraverso la creazione e la gestione del sito web e dei profili social aziendali.

Perché è importante la presenza della propri azienda nel web

Grazie all’ampia diffusione di strumenti come smartphone e tablet sempre più spesso le persone cercano prodotti esclusivi nel mondo digitale. Questo accade per l’evidente facilità di consultazione di questi mezzi e per la loro rapidità nella risoluzione dei problemi. La presenza sui social network e di un sito aziendale sul web, per un’azienda moderna è di fondamentale importanza. Se l’immagine dell’azienda viene sviluppata correttamente, la presenza in internet si rivela molto più proficua della costosa pubblicità tradizionale e della presenza alle manifestazioni di settore.
Anche per le aziende biologiche si prospettano interessanti orizzonti sul web, dalla possibilità di vendita dei prodotti (al dettaglio e all’ingrosso) alla possibilità di essere trovati da nuovi potenziali clienti. Grazie ai potenti mezzi digitali il cliente non si trova più a dover raggiungere il luogo di produzione per scegliere da che azienda acquistare. Questo fa risparmiare molto tempo ad entrambe le parti coinvolte nella transazione. Dal punto di vista pratico la possibilità di trovare il profilo dell’azienda on-line, dà modo al cliente di scoprire subito tutti i prodotti, le attività e le offerte dell’azienda senza impegnare il vostro tempo nel doverglieli illustrare.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa e su come aderire a BioWork contattaci 

Social media marketing per il verde

Scopri tutte le proposte di EcoProspettive a sostegno delle aziende e dell’impiego nel mondo dell’agricoltura e del verde nella sezione dedicata del sito

 Condividi questa occasione sui social con i tuoi amici!

Commenti

commenti

Previous post

VG-NaturalArt: arte verticale vivente alla portata di tutti

giardini patrimonio dell'Umanità
Next post

Paesaggi da scoprire: 9 giardini Patrimonio dell'Umanità

EcoProspettive

EcoProspettive